EventiRestauri

Il Museo dell’Orologio di Montefiore custode del testo storico di Grottammare

Tornano a scorrere le lancette dell’orologio storico del Paese Alto di Grottammare. Solo per qualche ora, in attesa di una collocazione definitiva in inverno, giovedì 1 agosto, alle 18.00 in piazza Peretti, verrà mostrato al pubblico il primo recupero del meccanismo prodotto dal maestro orologiaio Pietro Mei a metà ottocento.

Il curatore del restauro, l’ing. Oronzo Mauro, direttore del Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso, oltre a raccontare le fasi del recupero, proporrà ai presenti una breve lezione dal titolo “Meccanica del tempo”. 

In attesa di vedere il bellissimo Pietro Mei, numero 12 del 1844, la città di Grottammare si prepara (grazie agli assessori Lorenzo Rossi, Bruno Talamonti e al Sindaco Enrico Piergallini) per essere una città del tempo grazie alla presenze nel suo territorio di altri importanti oggetti relativi alla storia del tempo.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.