Equinozio Autunnale 2018 – la natura compie i suoi cicli nel cuore della notte come un sogno!

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

L’equinozio è un momento magico della meccanica celeste, il giorno e la notte equivalgono…  una sorta d’instabile momento d’equilibrio che il Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso ha fermato in alcune foto scattate tra le 6.53 ed il 6.57 del 23 settembre 2018. 

L’equinozio autunnale 2018 è infatti avvenuto nel cuore della notte alle 1.54, un orario per cui di certo non vediamo nulla nel cielo accadere, ma sappiamo che in quegl’istanti la natura compie i suoi magici cicli… (photo by Giampaolo Valori). 

Le  foto sono state scattate dal Parco De Vecchis di Montefiore dell’Aso

Museo dell’Orologio in onda per la Fiera Grande d’Autunno

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

Il Museo dell’Orologio partecipa con piacere alla Fiera Grande d’Autunno, la storica fiera con la quale Montefiore dell’Aso si fermava  per concentrarsi sulle necessità della stagione invernale.  La Grande Fiera,  per quanto riguarda la ciclicità dell’anno agricolo aveva dunque un valore importante e decisivo.  Ogni comune marchigiano aveva la sua “grande fiera”, un modo per segnare il tempo nel ciclo delle stagioni, soprattutto nelle Marche agricole dell’800.

Lo stesso calendario romano, come forse pochi sanno, altro non era lo strumento pratico per ricordare i giorni di mercato, certo un mercato di natura diversa di quello della Fiera Grande d’Autunno di Montefiore dell’Aso, ma senz’altro un altro esempio  del valore dello scorrere del tempo.

Visite guidate e discussioni sul tempo al Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso dunque per apprezzare dal vivo dei curatori del Museo, ad aspettarVi Giampaolo e Guido, le tante storie evocate dai reperti del Museo.

La Fiera Grande di Autunno di Montefiore dell’Aso, 16 Settembre 2018, tutto il giorno per le vie del centro storico.

Fisica del tempo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

Un workshop di 3 ore per studenti delle scuole superiori per approfondire con “strumenti” alla mano le magie della fisica impiegate nella misurazione del tempo.

Il workshop, tenuto presso il Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso, è unico nel suo genere per gli argomenti trattati e per le metodologie adottate.

Evento gratuito, iscriversi via mail didattica@meccanicadeltempo.org oppure 335430485

103 minuti di eclisse – Le notti di Pelagallo 2018

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

Osservazioni astronomiche in ricordo di Leonardo Pelagallo: teologo, filosofo e astronomo montefiorano del XVII secolo – 21.30 – 23.13, 103 minuti GRANDE ECLISSI del 27 Luglio 2018

Le “notti di Pelagallo” rievocano le stupore che lo stesso Leonardo Pelagallo, scienziato montefiorano del XVII, ebbe ad avere quando, con il naso verso il cielo notturno, osservava le stelle e la bellezza del cielo; quel cielo adriatico con il quale i nostri padri in altri tempi hanno voluto stigmatizzare la bellissima parola tramonto. Sono nell’Adriatico italiano, infatti il sole “tramonta” tra i monti!

La volta celeste che si apre alla vista dell’osservatore tra le dolci montagne appenniniche e le calme sponde adriatiche, costituisce l’ambiente ideale in cui lasciarsi andare a scoprire la bellezza del cielo e delle stelle.

La natura, che in occasione dell’eclissi dei 103 minuti (27 luglio, 2018 – dalle ore 21.30 alle 23.13 – Belvedere De Carolis, Montefiore dell’Aso), ci regalerà una circostanza astronomica rara e colori fantastici dovuti alla concomitanza di più eventi astronomici (eclissi stessa in abbinamento all’opposizione di Marte) che solo nella meccanica della natura possono conciliarsi cosi armonicamente quasi a costituire una forma d’arte.

L’evento è organizzato dal Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso (www.meccanicadeltempo.org). In caso di pioggia, l’evento gratuito, sarà annullato. oronzo.mauro@tiscali.it, whatsapp 33 543045

Un caro saluto, Oronzo M

LE NOVITÀ DELLA SEZIONE”OROLOGI SOLARI” IN OCCASIONE DELL’INFIORATA 2018

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi, Restauri

Il Sole è alla base della nostra vita! I fiori, accarezzati dal Sole, crescono belli e colorati tanto da essere cosi apprezzati da costituire, in occasione della Storica Infiorata di Montefiore dell’Aso (@infiorata , 2 e 3 giugno 2018), la base del tappetto variopinto che addobba l’intero paese marchigiano. L’ombra di quei fiori, che si ergono ritti verso il cielo azzurro, ci permette di misurare lo scorrere del tempo! E’ questa una delle più antiche tecniche per misurare il tempo; è sottile e raffinata perché si porta dietro la conoscenza del Cosmo, dei moti della Terra e dell’immobilità delle stelle lontanissime.

In esposizione presso il Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso il bellissimo Emiciclo Romano del II Sec d.C. (Emiciclo di Montefiore dell’Aso) nella sua bella ricostruzione operata dai tecnici del museo. Quel bellissimo reperto, che venuto presumibilmente dall’Africa a seguito di qualche veterano della V Centuria, insieme ad altri sussidi e alla “la via degli orologi solari di Montefiore” ci permettono di ben capire come il Sole sia il motore del nostro tempo oltre che il decoratore della nostre vie.

Le novità della sezione”Orologi Solari” in occasione dell’infiorata 2018, 2 e 3 giugno 2018, Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso (http://www.meccanicadeltempo.org/, info@meccanicadeltempo.org), dalle 10.00 al tramonto

Museo per Studenti: esperienze, riflessioni sul tempo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

Un mattina piena di esperienze, disegni, riflessioni sul concetto del tempo dedicata agli studenti.  Il Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso offre una vasta serie di pretesti educativi per affrontare la comprensione del “tempo”.  Dagli orologi solari, ai meccanismi del XVIII secoli, ogni “pezzo” custodito al Museo dell’Orologio presenta del tempo un aspetto peculiare.  Buona visita agli studenti.

maggio 19, 2018 – dalla ore 10.00.  ingresso libero, riservato a scolaresche.

 

Museo dell’Orologio e Città di Fermo, una bella collaborazione per valorizzare il territorio

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi, Pacchetti Turistici - Viste Organizzate

La “Mostra Mercato Orologi e Gioielli” di Fermo si avvia a festeggiare la sua 30^ Edizione, un importante traguardo che segnerà un nuovo inizio, grazie alla collaborazione con il Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso. La mostra si terrà presso l’Hotel Astoria di Fermo dalle ore 9.30 alle ore 19.00.

Il Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso curerà due iniziative divulgative sulla storia del tempo. ideate per far apprezzare il patrimonio storico locale legato al “tempo”.

Sabato 9 dicembre, 2017,
VISITA A MONTEFIORE DELL’ASO, CITTÀ DEL TEMPO
ritrovo Piazza Risorgimento, ore 10.30
partecipazione gratuita, durata 2h circa

Gli “strumenti sparsi” per misurare il tempo sono stati occasione ghiotta per istituire a Montefiore dell’Aso nel 2014 il Museo dell’Orologio (http://www.meccanicadeltempo.org). La visita alla cittadina di Montefiore permette di farci apprezzare questo bellissimo museo con i suoi meccanismi settecenteschi, e di, sperando nel buon tempo, lasciarci immergere nella “via degli orologi solari” sparsi nel centro storico.
La passeggiata si arricchisce con la visita al Polo Museale di San Francesco dove gli oltre 800 anni del monumentale complesso francescano custodiscono storie ed opere d’artisti di grande spicco (De Carolis, Crivelli, Cantatore, Basili, etc..)

Domenica 10 dicembre, 2017
FERMO, CENTRO STORICO, “ASTRONOMIA E MECCANICA: CONFRONTO TRA IMPORTANTI OROLOGI DELLA CITTA DI FERMO”
ritrovo Hotel Astoria di Fermo
primo turno, ore 10.00 – secondo turno ore 11.30
partecipazione gratuita, durata 1,5h circa

Nel corso della storia il tempo è stato misurato con strumenti e metodi diversi lasciando sul territorio interessanti tracce ed indizi per gli studiosi del tempo. Nel centro storico di Fermo, è stato impostato un percorso divulgativo che, partendo dagli orologi solari di Piazza del Popolo ci porta fino allo splendido orologio meccanico del Duomo. Nel corso della passeggiata, animata dalla direzione del Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso, sempre più sarà evidente come tra il “Sole” e la “Meccanica” ci sia un fondamentale legame.

Info: 328-5424606, 333-4801281, info@mostraorologi.it

Il Museo dell’Orologio ed il Comitato Orologi e Gioielli di Fermo hanno impostato una serie di eventi divulgativi per i primi mesi del prossimo anno volti a creare interesse verso la “storia del tempo”

Futuri Eventi

L’opera meccanica di Bartolomeo Ferracina, orologiaio veneziano del XVIII sec. a Montefiore
Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso
Fine febbraio, 2018

“Tempus fugit in Firmo”, percorso a piedi per la Citta di Fermo tra orologi solari e orologi meccanici
Piazza del Popolo, Orologio di Palazzo dei Priori, Fermo
Fine marzo, 2018

“Tempus fugit in Monte Floris”, percorso a piedi per la Citta di Montefiore dell’Aso tra orologi solari e orologi meccanici
Piazza Risorgimento, Montefiore dell’Aso
Fine marzo, 2018

Costruire orologi solari, pratica geometrica ed informatica a supporto dell’antica arte di misurare il tempo
Laboratorio in Piazza del Popolo di Fermo per Scuole Secondarie di Primo Grado
Fine marzo, 2018

Il “Trattato Grafico Analitico di Gnomonica” dell’Ing. Giacinto Cerchiari
Conferenza alla scoperta di un testo ottocentesco fondamentale per ogni progettista di orologi solari
Museo MITI, Fermo
Fine aprile, 2018

Esposizione di Tavole di Gnomonica tratte da opere a stampa dal XVIII in avanti
Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso
Fine aprile, 2018

“L’Ora Esatta Nazionale” e la figura dell’ Prof. Ing. C. Egidi, il concetto moderno di misura del tempo
Museo MITI, Fermo
Fine maggio, 2018

Museo dell’Orologio ed Infiorata di Montefiore dell’Aso

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

Il 18 giugno 2017 si è svolta a Montefiore dell’Aso la tradizionale Infiorata del Corpus Domini (http://infioratamontefiore.it/index.php/it/).

Il Museo dell’Orologio ha predisposto per l’occasione una speciale apertura notturna tra il 17 ed il 18 giugno per permettere ai visitatori e ai decoratori notturni dell’Infiorata di dare un occhio anche al Museo.  

Anche nel corso della giornata del 18 Giugno, il Museo ha dato la possibilità a centinaia di persone di confrontarsi con la misura del tempo.