La primavera e gli orologi solari di Montefiore

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

E’ ora di volger alla nuova stagione… è vero che le luci ed il sole ce lo dicono, ma come può l’astronomia e la scienza non ricordarcelo con il bellissimo orologio solare di Montefiore dell’Aso, dove l’ombra dello gnomone, senza esitazione e con rigorosa precisione, si appoggia delicatamente sulla linea equinoziale.

La linea equinoziale, cosi netta e decisa, ci ricorda l’alternanza delle stagioni fredde e calde, cosi è nei secoli dei secoli.   Quest’anno l’equinozio sarà il 20 marzo 2019, alle ore 22.58.

Vieni a Montefiore dell’Aso, la città dove il tempo si vede! (www.meccanicadeltempo.org – Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso)

Francesco Sartori, bolognese, restauratore di orologi da torre

Francesco Sartori, bolognese, restauratore del Museo, oggi 30 anni

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eventi

Francesco Sartori, bolognese, restauratore di orologi da torreIl Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso conserva oggetti di grande valore storico, con qualche centinaio di anni sulle spalle, ma il restauro dei mastodontici orologi meccanici da torre è affidato ad un giovane restauratore bolognese, che oggi, 15 marzo, compie 30 anni.  E’ ironia della sorte che la storia sia, per fortuna, affidata anche a giovani professionisti che con passione, studio e capacità, sanno conferire alle loro azione quel profilo che si attiene ad uomini di grande e navigata esperienza.   

da parte di tutto lo staff del museo, un augurio a Francesco Sartori, per i suoi 30 anni, oggi!

Il tempo e la sismologia, un orologio che ha la sua storia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Collezioni, Restauri

Nel 1857, un violento terremoto distrusse il Regno delle due Sicilie, dal quel momento nacque la scienza della sismologia. In un orologio da torre  di un piccolo paese del salentino  tutto lo strazio e la ricostruzione a seguito di quell’evento disastroso. Quel testimone in ferro, quell’orologio sarà presto in esposizione permanente al Museo dell’Orologio di Montefiore dell’Aso.

Prenotati per una visita speciale dove scienza, tempo e forza della natura sono combinate in una storia avvincente.